Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra 

Storico

Visualizza articoli per tag: PNRR

ATTIVATO in modalità telematica

BROCHURE

 

ISCRIZIONE

 

  

Corso di formazione in MODALITÀ MISTA

(in presenza presso la Sapienza Università di Roma e a distanza tramite la piattaforma di Microsoft Teams)

 

 

Le novità di cui al Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77
Gli interventi in materia contrattuale per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

 

CODICE ATTIVITÀ: 21AN21

 

FINALITA'    

La situazione conseguente alla pandemia da Covid 19 impone una velocizzazione delle procedure amministrative ed in particolare di quelle negoziali al fine di consentire un rilancio, rapido ed efficace, del settore delle opere pubbliche, al fine di adeguare il Paese alle sfide globali dei prossimi anni, e consentire alle nuove generazioni di poter contare su infrastrutture più moderne ed adeguate.

L’approvazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ed i tempi strettissimi previsti per la sua attuazione, ha indotto quindi il Legislatore, con il Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77 a introdurre norme di velocizzazione del regime degli appalti pubblici che si aggiungono a quelle già introdotte con il decreto legge “sblocca cantieri” e con il decreto “Semplificazioni”.

Sono infatti state previste, a titolo di mero esempio non esaustivo, nuove modalità di affidamento della progettazione sulla base del piano di fattibilità tecnico economica, sono state innalzate le soglie per l’affidamento diretto, introdotte nuove modalità semplificate di reperimento delle risorse informatiche, snellite le modalità di effettuazione delle, verifiche dei requisiti di carattere generale, apportate modifiche semplificatorie alla normativa in materia di procedimento amministrativo e di alleggerimento di quella in materia di responsabilità amministrativo contabile.

Il settore Universitario è direttamente coinvolto nel citato processo di modernizzazione e rilancio.

Il Corso di formazione è quindi l’occasione per fare il punto sulle novità introdotte con il Decreto-Legge 31 maggio 2021, n. 77 con la consapevolezza che quello in esame sarà solo il primo di una serie di provvedimenti che interverranno sulla materia a cominciare da una rivisitazione, già annunciata, dell’intero codice dei contratti pubblici.

 

DESTINATARI    

Il Corso di formazione è rivolto al personale degli Uffici Tecnici, al personale dei servizi preposti alle forniture e ai servizi e al personale dei Dipartimenti delle Università italiane.

 

 

     c/o Università degli Studi di Torino - Via G. Verdi, 8 - 10124 Torino TEL. 011/8129782- FAX 011/8140483

       E-mail: segreteria@coinfo.net    -    iniziative@coinfo.net                                    PEC: coinfo1@pec.it