Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra 

UniCONTRACT

ATTIVATA

 

 

LOCANDINA

 

ISCRIZIONE

Scuola di formazione permanente
sul management didattico

In collaborazione con la Fondazione CRUI

Maggio - Luglio 2018

 

GLI OBIETTIVI FORMATIVI

La didattica universitaria ha subìto e sta subendo significativi cambiamenti e innovazioni che riverberano effetti sui percorsi curriculari degli studenti e sulle metodologie didattiche dei docenti. Questi aspetti coinvolgono direttamente il personale tecnico-amministrativo, chiamato ad adeguare le competenze rispetto ai cambiamenti che negli atenei si correlano alla delicata e complessa attuazione della riforma universitaria.

Competenze che rispetto al passato richiedono una formazione ad ampio spettro, in vista di acquisire strumenti operativi indispensabili per agire con sicurezza ed efficacia, evitando al tempo stesso di perdere di vista il contesto nazionale e internazionale entro il quale si inquadrano finalità e senso delle riforme.

Nell’ultimo periodo ci sono state varie novità sia dal punto di vista dell’aggiornamento del sistema di assicurazione della qualità con la definizione del cosiddetto “sistema AVA 2.0” sia dal punto di vista ministeriale con l’emanazione del recente DM 935/2017 che modifica ancora il complesso quadro normativo già esistente. Inoltre, novità sostanziali hanno riguardato anche l’adozione di una serie abbastanza estesa di indicatori per la valutazione periodica delle attività di didattica, di ricerca e di terza missione svolte negli atenei, così come è attualmente in corso anche una rivisitazione delle modalità per la rilevazione delle opinioni degli studenti.

Infine, sono variati anche i parametri in base ai quali sono ripartite le quote premiali tra gli atenei con una significativa incidenza sui meccanismi di distribuzione delle quote finanziarie del Fondo di Finanziamento Ordinario nel sistema universitario nazionale.

L’obiettivo del percorso formativo, strutturato su 7 moduli didattici di un giorno ciascuno, è finalizzato allo sviluppo di competenze professionali caratterizzanti che riguardano il processo di organizzazione e management della didattica. In particolare, tale percorso intende formare figure professionalmente competenti, in grado di:
•sapere analizzare criticamente l’attuale quadro normativo in modo da comprenderne pienamente i riflessi sull’organizzazione/funzionamento dei corsi di studio;
•saper progettare correttamente i corsi di studio e saper gestire in qualità le attività formative erogate;
•essere parte attiva nell’attuazione di un’Assicurazione della Qualità dei corsi di studio in linea con le ESG 2015 e con le Linee Guida per l’Accreditamento Periodico dei CdS;
•utilizzare correttamente strumenti amministrativi e gestionali indispensabili per assicurare la carriera dello studente;
•conoscere e saper analizzare in maniera critica gli effetti nella ripartizione dei finanziamenti sulla base delle scelte operate nella didattica;
•interrelazione tra le regole generali di pianificazione/programmazione/controllo/valutazione e l’offerta formativa erogata dalle università.

Durante le sessioni in aula, sarà stimolata la discussione guidata sugli argomenti trattati per far emergere buone prassi e comportamenti virtuosi nella progettazione, attivazione ed erogazione dell’offerta formativa.

 

IL PERCORSO DIDATTICO 

  • 9 e 10 maggio 2018 - Modulo 1 e 2
    L’offerta formativa degli atenei: Progettazione e gestione in qualità dei corsi di studio
    Relatore: Prof. Vincenzo Zara

 

  • 11 maggio 2018 - Modulo 3
    Gestione dell’offerta formativa, delle carriere degli studenti e dei servizi
    Relatore: Dott. Paolo Zanei

 

  • 24 maggio 2018 - Modulo 4
    Didattica e finanziamenti
    Relatore: Dott.ssa Lucia Biondi

 

  • 18 e 19 giugno 2018 - Modulo 5 e 6
    Accreditamento dei corsi di studio e valutazione della qualità della didattica
    Relatore: Prof. Massimo Tronci

 

  • 2 luglio 2018 - Modulo 7
    La pianificazione, la rendicontazione, il controllo e la valutazione nelle università
    Relatore: Prof.ssa Antonella Paolini

 

I DESTINATARI

Manager didattici, personale tecnico-amministrativo coinvolto a vario titolo nella organizzazione e gestione della didattica (segreterie didattiche, segreterie studenti, ecc.), componenti del presidio della qualità, del nucleo di valutazione, delle commissioni paritetiche docenti-studenti, dei gruppi di riesame.

 

 

 

 

   c/o Università degli Studi di Torino - Via Verdi, 8 - 10124 Torino TEL. 011/6702290-91 - FAX 011/8140483
   Email:    segreteria@coinfo.net   -   iniziative@coinfo.net    -   PEC:   coinfo1@pec.it

SEGUICI SU